martedì 7 aprile 2015

Tracina al forno

Tracina al forno con patate e olive


Quest'anno ho cucinato per la prima volta la tracina , ne avevo sentito parlare varie volte soprattutto d'estate al mare , a causa della sua spina dorsale che se urtata provoca un dolore intenso. La sua carne è bianca e soda e il suo sapore delicato, è stata per me una piacevole scoperta.



Ingredienti: Una tracina , olive verde e nere, limone, olio evo, sale , vino bianco e patate.

Procedimento: Ho lavato la tracina sotto l'acqua corrente , dopo che il pescivendolo l'aveva eviscerata e privata della spina dorsale. Ho disposto all'interno della pancia qualche fettina di limone, l'ho posto in una teglia su un foglio di carta forno, l'ho irrorata con un emulsione di olio succo di limone vino bianco e sale e ho le ho messo intorno un po' di olive. Ho chiuso leggermente la carta forno tipo cartoccio e ho posto la teglia in forno a 180°. Ho tagliato le patate a cubetti e le ho fatte dorare in padella con olio evo, e ho ultimato la cottura in forno unendole alla tracina .  Durante la cottura ho girato una volta la tracina e l'ho irrorata con l'emulsione al limone. Per quanto riguarda i tempi di cottura della tracina variano a seconda della dimensione del pesce, una tracina per tre persone ha cotto circa 30 minuti, vi consiglio di verificare sempre la cottura.


Nessun commento:

Posta un commento